Tutti i documenti per vendere casa da privato

Tutti i documenti per vendere casa senza problemi, una guida completa su cosa fare per vendere casa con tutti i documenti in ordine.

0
70

Conoscere i documenti per vendere casa da privato, è fondamentale ai fini del processo di vendita.

E’ bene dire che se vuoi vendere casa , che lo fai da da privato o con agenzia immobiliare, non cambia il tipo di documenti che devi avere per vendere la tua casa, i documenti necessari sono infatti equivalenti.

Certo è che se vendi casa privatamente non hai un consulente a cui appoggiarti, ragion per cui è più facile compiere errori, farsi prendere dallo stress o dalla superficialità per mancanza di tempo ed arrivare al Rogito senza tutti i documenti obbligatori per vendere casa.

E’  per questo motivo che ti consiglio di iniziare ben prima di vendere casa a reperire tutti i documenti dell’immobile, in questo modo non rischierai intoppi nella trattativa o peggio problemi legali in caso di documenti non conformi.

Avere tutti i documenti in regola prima di mettere in vendita la tua casa è molto importante, come ben sai in Italia la burocrazia è lenta, la documentazione è numerosa, un consiglio che ti do è di farti affiancare da un geometra per reperire alcuni documenti dell’immobile, per il resto se leggi attentamente questa guida troverai tutte le indicazioni sui documenti necessari per vendere casa senza problemi.

Lista dei documenti necessari per vendere casa

Una lista completa dei documenti per vendere casa privatamente o con agenzia, l’articolo è diviso in tre gruppi, documenti che riguardano l’immobile, documenti che riguardano il proprietario e documenti necessari per la compravendita.

I primi devono essere prodotti il prima possibile, consigliabile di iniziare prima di mettere in vendita l’appartamento a causa di possibili lungaggini burocratiche dovute alla pubblica amministrazione. Nel caso dei documenti del proprietario invece, è possibile procedere anche dopo la trattativa, l’importante è avere tutto pronto per il Rogito Notarile.

I documenti necessari per la compravendita dell’immobile, sono tutti i documenti che possono essere prodotti dopo la trattativa di vendita, ma entro il Rogito Notarile.

Documenti che riguardano l’immobile

piantina casa

Titolo di provenienza

Tra i documenti obbligatori per vendere casa abbiamo il titolo di provenienza, questo attesta come sei entrato in possesso dell’immobile, se è stato da te acquistato parliamo di Rogito Notarile, se invece l’hai ricevuto in eredità parleremo di successione ad esempio.

Documento fondamentale, qualora non lo trovi lo puoi sempre recuperare dalla conservatoria dei registri, in questo caso puoi andare tu direttamente o incaricare un tecnico, è possibile anche a pagamento online.

Scheda catastale rasterizzata

La piantina del tuo appartamento è indispensabile, questa ti serve per due motivi, il primo è verificare che corrisponda allo stato dei luoghi, il secondo è che la puoi consegnare agli aspiranti acquirenti.

Se hai una piantina di casa poco leggibile o comunque firmata, ti consiglio di incaricare un tecnico per il recupero o provvedere tu online a richiederla presso i siti autorizzati.

Visura catastale

Con la visura catastale hai a disposizione la superficie commerciale della tua casa, la rendita e la categoria dell’immobile oltre che l’intestazione in catasto.

Puoi recuperare questo documento tramite l’ufficio catasto o dai siti autorizzati online.

Titolo edilizio o Agibilità

Se ha una villetta, oppure abiti in un condominio edificato dopo il 1967, il notaio potrebbe chiedere al Rogito Notarile il titolo edilizo nel primo caso o l’agibilità nel secondo.

E’ uno trai documenti obbligatori per vendere casa, verifica quindi se rientri in uno dei due casi, qualora tu non abbia il documento nel Rogito Notarile puoi chiedere all’amministratore di condomino o incaricare un tecnico nel recupero del documento. Di solito il recupero non è mai immediato, conviene quindi muoversi per tempo.

A.p.e.

L’Attestato di Prestazione Energetica, è un documento necessario per vendere casa, dura 10 anni e racconta il consumo energetico della tua casa.

Consuntivo condominiale

Recupera l’ultimo consuntivo condominiale, comunica in maniera trasparente al tuo acquirente l’importo esatto delle spese sostenute.

Ultimo verbale di assemblea

Quando vendi casa è importante verificare se vi sono spese straordinarie deliberate,  devi sapere che fino al Rogito Notarile in caso di spese straordinarie deliberate queste sono a carico del venditore.

Richiedi all’amministrato l’ultimo verbale e consegnalo alla parte acquirente prima di sottoscrivere accordi, in questo modo metti a conoscenza in buona fede l’acquirente sulla situazione condominiale.

Regolamento di condominio

Il regolamento di condominio è un documento che puoi richiedere all’amministratore, da consegnare all’acquirente, diventa particolarmente importante nella vendita di immobili commerciali dove spesso sono indicate limitazioni per alcune attività imprenditoriali tra cui ad esempio B&B.

Certificazione impianti

Se vendi casa per ristrutturata, un importante documento è la certificazione degli impianti, questa da valore alla ristrutturazione e certifica la qualità dei lavori effettuati. Se invece il tuo immobile è stato ristrutturato da oltre venti anni, o non lo è affatto, in questo caso non è obbligatorio avere alcuna certificazione.

Documenti relativi a eventuali locazioni

Se vendi casa con un contratto di locazione in essere, devi consegnare all’acquirente tutti i documenti relativi alla locazione, quindi il contratto, l’f24 di registrazione o eventuale disdetta nel caso l’inquilino lo liberi prima del Rogito Notarile, in questo caso è bene portare la raccomandata con la ricevuta di ritorno.

Documenti che riguardano il proprietario

I documenti necessari per vendere casa non riguardano solo l’immobile ma anche il venditore, questi documenti in genere devono essere prodotti entro il Rogito Notarile.

 Carta d’identità e codice fiscale

E’ bene verificare di non avere i documenti anagrafici illeggibili o scaduti.

Certificato di residenza, atto di nascita e certificato di stato civile

Per certificare lo stato di famiglia ed il luogo di residenza, il notaio richiede questi documenti soprattutto ai fini prima casa.

E’ importante inoltre in caso di coniugi, avere l’attestato di separazione dei beni.

Permesso di soggiorno

Se il venditore è extra comunitario, viene richiesto di presentare un permesso di soggiorno in corso di validità.

Documenti per compravendita immobiliare, cosa portare entro il Rogito.

rogito notarile

Abbiamo visto i documenti necessari per vendere casa, ma ora è importante conoscere i documenti da portare con te al Rogito Notarile, momento culmine della compravendita immobiliare.

Conteggio estinzione eventuale mutuo

Se la casa che devi vendere ha un mutuo in corso, devi far predisporre dalla tua banca i conteggi per l’estinzione e la liberatoria per la cancellazione dell’ipoteca a seguito del saldo. In questo modo il notaio prende atto e può procedere alla stipula del Rogito Notarile senza problemi.

Versamento f24 eventuale registrazione preliminare

Se hai registrato un preliminare, avrai versato un anticipo sull’imposta di registro, è bene mostrare al notaio l’f24 di ricevuta per avere in sede di Rogito la compensazione dovuta.

Documenti in corso di validità

Portare documento di identità e codice fiscale in corso di validità

Originale Rogito precedente

Portare il precedente Rogito da consegnare all’acquirente

Ultime bollette

E’ utile portare l’ultima bolletta di luce e gas, in questo l’acquirente è agevolato per la voltura dato che ha a disposizione tutti i dati degli impianti con il codice fornitura.

Certificazioni impianti

E’ bene consegnare le certificazioni degli impianti in originale all’acquirente, in questo modo chi compra può assicurare l’immobile qualora lo voglia o affittare senza problemi.

Libretti impianti

Porta tutti i libretti degli impianti al fine di agevolare l’uso e la manutenzione all’acquirente.

Chiavi di casa

Non dimenticare di consegnare le chiavi di casa al nuovo proprietario!

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto tutti i documenti necessari per vendere casa, alcuni sono obbligatori, altri è importante averli entro il Rogito Notarile, altri ancora sono accessori ma servono comunque a prevenire errori e rischi legati alla compravendita.

Se seguirai alla lettera questo vademecum, non avrai problemi a vendere la tua casa, certo dovrai avere tempo a disposizione e mettere in conto qualche intoppo dovuto alla pubblica amministrazione.

Un’alternativa è incaricare  un consulente che si occupi di preparare tutto il pacchetto documentale in maniera professionale, liberandoti da stress ed ansia.

Link utili

Ho raccolto una selezione di link utili per recuperare alcuni documenti per vendere casa:

scheda catastale online

recupero atto di provenienza

visura catastale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here